Designing and evaluating alternation school-work in secondary school: critics and perspectives

Emanuela Maria Torre

Abstract


L. n. 107/2015 introduced the obligation to initiate educational paths integrated between school and work (ASL) for all upper secondary students. This involves changes in teaching and in relations between schools, production agencies, local organizations. It is therefore necessary to understand what factors make it possible to build pathways that encourage real growth of the students (from educational and professional point of view) and how evaluate these pathways. This paper deepens the legislation currently regulating school-work alternation in our country, in light of international research contributions. Then it presents the results of a survey, conducted on a sample of 88 Piedmont schools, aiming to detect factors of effectiveness, critical issues and the effects of the first experiences carried out in the first year of implementation of the new law. The results show the development areas for the construction of effective ASL paths and implication for evaluation.

 

Progettare e valutare percorsi di alternanza scuola-lavoro nella scuola secondaria di secondo grado: criticità e prospettive

La L. n. 107/2015 istituisce l’obbligo di avviare percorsi di formazione integrata tra scuola e lavoro per tutti gli studenti del triennio della scuola secondaria di secondo grado. Ciò comporta cambiamenti nella didattica e nelle relazioni tra scuole, agenzie produttive, enti del territorio. Occorre dunque comprendere quali fattori consentano di costruire percorsi che favoriscano la reale crescita (dal punto di vista formativo e professionale) degli studenti e come questi percorsi possano essere efficacemente valutati. Dopo un approfondimento della normativa che attualmente regola l’alternanza scuola-lavoro nel nostro Paese, alla luce anche di contributi di ricerca internazionali, si presentano quindi gli esiti di un’indagine, condotta su un campione di 88 scuole piemontesi, finalizzata a rilevare i fattori di efficacia, i nodi critici e gli effetti delle esperienze avviate nel primo anno di attuazione della nuova legge. I risultati evidenziano le aree di sviluppo per la costruzione di percorsi di alternanza efficaci, con implicazioni per la valutazione dei percorsi attuati.


Keywords


alternation school-work; secondary school; alternanza scuola lavoro; scuola secondaria di secondo grado

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/formare-21264



Licenza Creative Commons

This work is licensed under a Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International (CC BY-NC-ND 4.0)


 
Firenze University Press
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: journals@fupress.com