Multilateral training as an innovative didactic method to support continuous education in police

Francesco Fischetti, Gianpiero Greco

Abstract


Police work requires continuous professional and physical training to cope with high stress situations and meet occupational tasks needs. The purpose of this study was to evaluate the effectiveness of a physical education program in the general framework of continuing education for work efficiency.  We measured the effects of an eight-week motor program based on the didactic method of multilateral training (MT) consisting of the agility and strength training on physical efficiency in policemen. 20 healthy male volunteer policemen (age 46.8 ± 3.9 years) were assigned to an experimental (EG, n: 10) or control (CG, n: 10) group. At weeks one and eight, the peak height reached during a squat jump (SJ) and a countermovement jump (CMJ) test and the time to run a 505 CODS (change of direction speed) test were assessed. Body mass index (BMI) and waist circumference (WC) were measured as adiposity indicators. Thereafter, the EG and CG performed MT (90 minutes, two times a week) and no training, respectively. The findings show that in policemen, the didactic method of MT is effective in increasing physical efficiency.

 

L’allenamento multilaterale come metodo didattico innovativo a supporto della formazione continua in polizia

Il lavoro in polizia richiede continua formazione professionale sia tecnica che fisica per far fronte a situazioni di stress elevato e soddisfare le esigenze lavorative. Lo scopo di questo studio è stato di valutare l’efficacia di un programma di educazione fisica nel quadro generale della formazione continua rivolta all’efficienza lavorativa. Sono stati misurati gli effetti di un programma motorio basato sul metodo didattico dell’allenamento multilaterale (MT) di otto settimane costituito da agility e allenamento della forza sull’efficienza fisica nei poliziotti. 20 poliziotti maschi sani (età 46,8 ± 3,9 anni) volontari sono stati assegnati ad un gruppo sperimentale (EG, n: 10) o ad un gruppo di controllo (CG, n: 10). Nella prima e ottava settimana sono stati valutati il picco di altezza raggiunto nello squat jump (SJ) e nel ountermovement jump (CMJ) test e il tempo per eseguire un 505 CODS (cambio di direzione rapido) test. L’indice di massa corporea (BMI) e la circonferenza della vita (WC) sono stati misurati come indicatori di adiposità. Successivamente, EG e CG hanno eseguito MT (90 minuti, due volte a settimana) e nessun allenamento, rispettivamente. I risultati mostrano che negli operatori di polizia, il metodo didattico del MT è efficace nell’incrementare l’efficienza fisica.


Keywords


multilateral didactics; strength training; agility; physical efficiency; didattica multilaterale; allenamento della forza; agility; efficienza fisica

Full Text:

PDF (English)


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/formare-20801



Licenza Creative Commons

This work is licensed under a Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International (CC BY-NC-ND 4.0)


 
Firenze University Press
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: journals@fupress.com