Mobile learning: a comparison of knowledge acquisition between two mobile course models

Antonio Giardi

Abstract


Mobile has become the preferred way for internet access. This important change has generated transformations “equally important” in education and teaching fields, significantly increasing the importance of mobile learning. Using the User-Centered Design and Participatory Planning methodologies, 20 university students were involved in the mobile course model design, defined as “USiena model”. The objective of this research was to compare the model course designed with a model course used by other institutions present in iTunesU platform, hereinafter described as a “Sparring model”. Using the experimental method, 32 students were involved in a “pilot study” built to evaluate the learning level of both models, comparing the knowledge acquired by learners. The experimental hypothesis was that the USiena model, compared to the Sparring model, would facilitate the contents transmission to learners improving learning.  The results of the experimentation confirmed our hypothesis.

Mobile learning: una comparazione sull’acquisizione della conoscenza utilizzando due modelli di corso

Il mobile è diventato la modalità privilegiata per l’accesso a internet. Questo importante cambiamento ha generato trasformazioni “altrettanto importanti” nel campo dell’istruzione e dell’insegnamento, facendo aumentare sensibilmente l’importanza dell’apprendimento in mobilità. Utilizzando le metodologie dello User-Centered Design e del Participatory Planning, 20 studenti universitari sono stati coinvolti nella progettazione di un modello di corso mobile, da ora in avanti definito come “modello USiena”. L’obiettivo della presente ricerca era di comparare il modello di corso che è stato progettato, con uno dei modelli di corso utilizzati da altre istituzioni presenti nella piattaforma iTunesU, di seguito descritto come “modello Sparring”. Utilizzando il metodo sperimentale, 32 studenti sono stati coinvolti in uno “studio pilota” costruito per valutare il livello di apprendimento di entrambi i modelli, comparandone l’acquisizione della conoscenza da parte dei discenti. L’ipotesi sperimentale era che il modello USiena, rispetto al modello Sparring, facilitasse la trasmissione dei contenuti verso i discenti migliorando l’apprendimento. I risultati della sperimentazione hanno confermato la nostra ipotesi.


Keywords


User-Centered Design; participatory planning; experimentation; iTunesU; mobile learning; progettazione partecipata; sperimentazioni; apprendimento in mobilità

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/formare-18705



Licenza Creative Commons

This work is licensed under a Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International (CC BY-NC-ND 4.0)


 
Firenze University Press
Via Cittadella 7 - 50144 Firenze
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712
E-mail: journals@fupress.com