Jean François Zevaco - Complesso termale di Sidi Harazem: “Oltre” la struttura.

Francesca Privitera

Abstract


Jean Franćois Zevaco, attraverso un uso originale e ardito delle potenzialità estetiche e strutturali del calcestruzzo, trasforma il progetto del Complesso termale di Sidi Harazem (1961) in un percorso poetico nel quale struttura-architettura e paesaggio sono intimamente concatenati: Zevaco dà forma allo spazio fisico e lo amplifica, alludendo ad un’ulteriore dimensione, infinita e astratta.


Keywords


Zevaco; Sidi Harazem; modern morocco architecture; brutalist architecture

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13128/FiAr-23684

 

This is a peer reviewed journal published under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0) 

  

Via Cittadella, 7 - 50144 Firenze 
Tel. (0039) 055 2757700 Fax (0039) 055 2757712 
E-mail: info@fupress.com